19 ottobre 2007

L'economist su Veltroni

For the formidable task of pulling together Italy's heterogeneous centre-left, Walter Veltroni is an excellent choice. But what his country really needs in its next prime minister is somebody bold enough to open its fusty economy to greater competition. Little in Mr Veltroni's record suggests that he is the man for that job.
qui.

3 commenti:

Se ha detto...

è un segno di precoce invecchiamento quando cominci ad essere perfettamente d'accordo con l'economist?

Junkie ha detto...

Mi limito a notare che almeno, come non gli andava bene B., non gli va tanto bene manco V. :-)

Sti Italiani come se movono fanno un disastro oh

Se ha detto...

mi pare che questi italiani abbiano un concetto sbagliato della politica, da ambo le parti...solo che alcunisono solo stupidi, altri sono stupidi e disonesti! =)