12 febbraio 2008

“… dove le domande erano sono sempre già chiuse”

Io parlo sempre male di Lugano perché, fondamentalmente, è un luogo per vecchi. Ma domani mi toccherà andare al consolato Italiano, a capire come cazzo funziona votare all'estero. Sicuramente niente rimborso per il viaggio a casa (“Ametraaano…”), e per questo un grazie a Tremaglia. Allora vedremo chi oserà lamentarsi della noiosa Svizzera, vedremo…

p.s. che poi mica la burocrazia Svizzera sia meglio eh, ma almeno è decente e quando cerchi una cosa su internet trovi alla prima ricerca su Google quello che ti serve su admin.ch, mentre qua solo per arrivare a capire che d'è l'A.I.R.E., devi prima farti i vari Emigrati.com e via dicendo

1 commento:

Se' ha detto...

mi viene il magone a pensare che sei emigrato, caro...